Crea sito

Trave in calcestruzzo armato

Da TecnoLogica.

logo Questa pagina contiene una o più parti ancora in corso di compilazione. Queste sono segnalate dalle diciture da compilare e/o da completare.

I contributori si impegnano a rendere disponibile e completo il lemma nel più breve tempo possibile.

Descrizione

(da compilare)

Predimensionamento

(da compilare)

Predimensionamento geometrico

Nelle primissime fasi di progetto occorre predimensionare con grande rapidità la struttura; possono quindi adottarsi delle regole di tipo geometrico, cioè non supportate da alcun calcolo meccanico. Il predimensionamento risultante è grossolano, ma dà alcune indicazioni importanti ai fini progettuali soprattutto in fase preliminare.
In tal caso è possibile utilizzare le seguenti relazioni.
Per una trave emergente, la base è compresa tra 15 e 40 cm; di solito viene realizzata della stessa dimensione del lato più corto del pilastro, che quasi sempre è di 30 cm. L'altezza della trave è pari a L/10, dove L è la sua lunghezza.
Per una trave a spessore, l'altezza è quella del solaio, mentre la base è pari a L/6, dove L è la sua lunghezza.
In entrambi i casi, è meglio limitare la luce L ad un massimo di 6.00 metri.
Con tali limitazioni, le sezioni da utilizzare sono raccolte nella seguente tabella:

Luce
[m]
1.50 2.00 2.50 3.00 3.50 4.00 4.50 5.00 5.50 6.00
Trave a spessore
b x h [cm]
25 x 12 34 x 12 42 x 12 50 x 12 60 x 14 68 x 16 75 x 18 84 x 20 92 x 22 100 x 24
Trave emergente
b x h [cm]
30 x 15 30 x 20 30 x 25 30 x 30 30 x 35 30 x 40 30 x 45 30 x 50 30 x 55 30 x 60

Voci correlate

La consultazione di TecnoLogica è preordinata alla lettura delle avvertenze

Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.
Il progetto è opera di Luca Buoninconti © 2011-2019.

Strumenti personali